The Gold Rush

Coreografia e danza: Beatrice Bresolin
Musica e live set: Enrico Scriminich e Isaac de Martin
Durata: 10 min
Anno di creazione: 2015/2016


Ispirato alla storia vera di Jack Costa, contadino veneto che alla fine del XIX secolo partì per l’Alaska alla ricerca dell’oro, The Gold Rush mette in scena il conflitto interiore di chiunque senta contemporaneamente una spinta verso l’ignoto alla ricerca del proprio oro, e un forte legame verso ciò che è familiare.

Coreography and dance: Beatrice Bresolin
Music and live set: Enrico Scriminich e Isaac de Martin
Duration: 10 min
Year of creation: 2015/2016

Inspired by the true story of Jack Costa, a farmer from Veneto who left for Alaska at the end of the 19th century in search of gold, The Gold Rush stages the inner conflict of anyone who feels both a push towards the unknown in search of their own gold, and a strong bond towards what is familiar.

Where is my Gold?

2014

La mia caccia all’oro è cominciata nel 2014 durante la residenza artistica a Costa Alta di Pederobba (TV)

PROGETTO IDEATO E CURATO da Roberto Sartor e Irene Valenti
Ass.ne Culturale Chiocciola la casa del nomade (www.chiocciolalacasadelnomade.it)

La residenza, che ha coinvolto artisti di discipline differenti, ha portato alla creazione del sito http://www.jackcosta.net/

IL RACCONTO DELLA STORIA DI GIOVANNI DALLA COSTA
COME FILO CONDUTTORE DI UN PROCESSO
DI PARTECIPAZIONE, INNOVAZIONE SOCIALE E
VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Il mio contributo sono i tre brevi video seguenti:

Dove mi porteranno i miei piedi? Sapranno sopportare il mio peso?_ Partenza

Where will my feet take me to? Can they bear my weight? _Departure

Alaska

Come posso scavare la terra con le mie mani?

How can my hands dig the ground?

I miei occhi sono gli stessi al ritorno?

Are my eyes the same once I am back?